Alberto Maniaci, Conductor
Alberto Maniaci

Alberto Maniaci

Conductor, Pianist
Bio:
Bio:

maskFrá listasamtökum / staðfest af Operabase

m
 Matinée
t
 Ferðalag
c
 Tónleikar

mask Frá listamanni / umboðsmanni

Hlutverkaskrá

Tónskáld & VerkHlutverkVerkefni
Cimarosa
Il maestro di cappellaConductor1
Donizetti
Don PasqualeConductor1
Paisiello
Il duello comicoConductor1
Rossini
Il barbiere di Siviglia (reduction)Conductor2
Æviágrip
Alberto Maniaci
Alberto Maniaci
Conductor, Pianist
Fullt nafn: Alberto Maniaci
Myndbönd
Myndir
umsagnir
"Ennio Morricone Night" Orchestra Sinfonica "La Verdi - Milano "Il trentatreenne direttore d’orchestra palermitano Alberto Maniaci, presenza visivamente attrattiva sul podio, danzante, saltellante, energicamente trascinante nel suo dirigere con trasporto ogni membro orchestrale che ha ricambiato con grande e uguale trasporto il suo entusiastico ed emozionante coinvolgimento e tipologia differente di arrangiamento. Che si è fatto notare in particolar modo nelle esecuzioni accorate e alternative, da far brillare gli occhi ed esultare le orecchie di chi vi scrive, nei temi di Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto e Metti, una sera a cena (un semi bis di fine concerto, insieme alla riesecuzione totale dell’”Estasi dell’oro” da Il buono, il brutto, il cattivo, altra perla eseguita con la poderosa carica espressiva che le si addice); poi le suite da Nuovo Cinema Paradiso e C’era una volta in America ed i singoli leitmotiv da Baaria e Malena. Applausi torrenziali e partecipi di un pubblico nutrito, pur nelle ristrettezze delle regole anticovid, che ha percepito tutta l’emozione trasmessa da Maniaci e da tutti i Maestri d’orchestra che per l’ennesima volta hanno dimostrato quanto la loro professionalità e bravura siano inappuntabili."
Massimo Privitera
"Il Trovatore", Ente Concerti "Marialisa De Carolis - Sassari. From GB OPERA 9.12.2019 (G. Verdinelli) ​ "Alberto Maniàci ha diretto in coerenza con questa visione, concertando con attenzione e senza lasciarsi prendere la mano da una scrittura dove l’effetto grossolano è sempre in agguato; sono state infatti ammirevoli le sfumature nei numerosi passi alternati e il controllo delle dinamiche, sempre ben bilanciate col palcoscenico. Buono anche nei momenti più insidiosi l’insieme che appariva ben “piantato”, senza la sgradevole sensazione di precarietà ritmica che spesso si rileva in certe produzioni, il tutto con una buona fluidità agogica e senza rigidità espressive."
G. Verdinelli
Fleiri umsagnir
Tengiliðir

Algengar spurningar

  • Ég er listamaðurHvernig get ég bætt við sýningum, efnisskrá, myndum, stjórnað persónulegum tengiliðaupplýsingum mínum? Ýttu hér
  • Ég er umboðsmaðurHvernig get ég bætt við persónulegum tengiliðum mínum og skrifstofu, uppfært listamannaskrá mína? Ýttu hér
  • Ég er fagmaður í leikhúsi, hátíð, hljómsveitHvernig get ég notað faglega Casting tól? Ýttu hér