Sesto Quatrini, Direzione d'orchestra

Sesto Quatrini

Direzione d'orchestra
Biografia: Nato nel 1984 a Roma, Sesto Quatrini si è laureato in direzione d'orchestra, composizione e tromba presso il Conservatorio de L' Aquila perfezionandosi poi a Milano alla Civica Scuola di Musica "Claudio Abbado" in direzione d'orchestra. Attualmente ricopre la carica di Direttore Artistico del Teatro dell'opera Nazionale Lituana di Vilnius (LNOBT). Dal 2015 al 2016 è stato regolarmente Assistente e Cover Conductor di Fabio Luisi al MET ed al Festival della Valle d'Itria, dove nel 2017 ha avuto il suo debutto operistico italiano con il verdiano Un giorno di regno ottenendo un unanime riconoscimento di critica e di pubblico. Fonda due compagnie, Les Voix Concertantes a Parigi e Bare Opera a NYC con le quali debutta La traviata, Rigoletto, L'elisir d'amore e L'enfant et les sortilèges, L'enfant prodigue, Goyescas, La cambiale di matrimonio e Figaro&Figaro, fusione drammaturgica di Nozze di Figaro e Barbiere di Siviglia. Fra le orchestre da lui dirette la Danish NSO, Latvian NSO, National Philarmonic of Russia, Simphonique de Saint-Étienne Loire, Philamonique de la Méditerranée, Hungarian Radio Symphony Orchestra di Budapest, Haydn di Bolzano, Filarmonica Arturo Toscanini di Parma, Sinfonica Abbruzzese, dei Pomeriggi Musicali e LaVerdi di Milano, dell'Accademia Teatro alla Scala, del Teatro Regio di Torino, dell'Arena di Verona, del Lirico di Cagliari ed ha collaborato con solisti quali Elina Garanca, Sondra Radvanovsky, Matthew Polenzani, Mariusz Kwiecen, Roberto Alagna, Olga Peretyatko, Kristine Opolais, Markus Werba. Fra i suoi impegni recenti e futuri I Capuleti e i Montecchi alla LNOBT, Le nozze di Figaro al Filarmonico di Verona, Giulietta e Romeo di Vaccaj al Festival della Valle d'Itria, L'elisir d'amore, La traviata e Il barbiere di Siviglia al Teatro La Fenice, concerti e Gala a Portorico, alla Alte Oper Frankfurt, all'Opera di Riga, alla Fenice, al Filarmonico di Verona e alla Baltic Music Season, ancora Traviata alla Fenice, Bohème, Barbiere e Capuleti e un Gala Sinfonico al LNOBT, Concerti di Capodanno a Riga con la Latvian NSO, Tosca al Teatro Municipale di Piacenza, Don Carlo a Las Palmas di Gran Canaria, Francesca da Rimini di Mercadante a Tokyo per la Japan Opera Foundation con la Tokyo Philarmonic Orchestra, La gazza ladra al Teatro Sao Carlos di Lisbona, Carmen al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Otello di Rossini alla Oper Frankfurt, L’elisir d’amore ai Tiroler Festspiele di Erl e al Capitole di Toulouse e altri impegni con il LNOBT, col Teatro del Maggio Musicale, col Festival Donizetti di Bergamo ed altri. Maggio 2019
...Altro
Biografia: Nato nel 1984 a Roma, Sesto Quatrini si è laureato in direzione d'orchestra, composizione e tromba presso il Conservatorio de L' Aquila perfezionandosi poi a Milano alla Civica Scuola di Musica "Claudio Abbado" in direzione d'orchestra. Attualmente ricopre la carica di Direttore Artistico del Teatro dell'opera Nazionale Lituana di Vilnius (LNOBT). Dal 2015 al 2016 è stato regolarmente Assistente e Cover Conductor di Fabio Luisi al MET ed al Festival della Valle d'Itria, dove nel 2017 ha avuto il suo debutto operistico italiano con il verdiano Un giorno di regno ottenendo un unanime riconoscimento di critica e di pubblico. Fonda due compagnie, Les Voix Concertantes a Parigi e Bare Opera a NYC con le quali debutta La traviata, Rigoletto, L'elisir d'amore e L'enfant et les sortilèges, L'enfant prodigue, Goyescas, La cambiale di matrimonio e Figaro&Figaro, fusione drammaturgica di Nozze di Figaro e Barbiere di Siviglia. Fra le orchestre da lui dirette la Danish NSO, Latvian NSO, National Philarmonic of Russia, Simphonique de Saint-Étienne Loire, Philamonique de la Méditerranée, Hungarian Radio Symphony Orchestra di Budapest, Haydn di Bolzano, Filarmonica Arturo Toscanini di Parma, Sinfonica Abbruzzese, dei Pomeriggi Musicali e LaVerdi di Milano, dell'Accademia Teatro alla Scala, del Teatro Regio di Torino, dell'Arena di Verona, del Lirico di Cagliari ed ha collaborato con solisti quali Elina Garanca, Sondra Radvanovsky, Matthew Polenzani, Mariusz Kwiecen, Roberto Alagna, Olga Peretyatko, Kristine Opolais, Markus Werba. Fra i suoi impegni recenti e futuri I Capuleti e i Montecchi alla LNOBT, Le nozze di Figaro al Filarmonico di Verona, Giulietta e Romeo di Vaccaj al Festival della Valle d'Itria, L'elisir d'amore, La traviata e Il barbiere di Siviglia al Teatro La Fenice, concerti e Gala a Portorico, alla Alte Oper Frankfurt, all'Opera di Riga, alla Fenice, al Filarmonico di Verona e alla Baltic Music Season, ancora Traviata alla Fenice, Bohème, Barbiere e Capuleti e un Gala Sinfonico al LNOBT, Concerti di Capodanno a Riga con la Latvian NSO, Tosca al Teatro Municipale di Piacenza, Don Carlo a Las Palmas di Gran Canaria, Francesca da Rimini di Mercadante a Tokyo per la Japan Opera Foundation con la Tokyo Philarmonic Orchestra, La gazza ladra al Teatro Sao Carlos di Lisbona, Carmen al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Otello di Rossini alla Oper Frankfurt, L’elisir d’amore ai Tiroler Festspiele di Erl e al Capitole di Toulouse e altri impegni con il LNOBT, col Teatro del Maggio Musicale, col Festival Donizetti di Bergamo ed altri. Maggio 2019
...Altro

Recensioni

Quatrini, on the podium, cut an imperious and dominating figure and produced an outstanding performance from the Orchestra Internazionale d’Italia. Being easily visible in the open courtyard of Palazzo Ducale, it was an easy task to watch him in full flow, as he monitored the smallest details, which he animatedly checked, whilst generating a pulsating, lively rhythm, bringing real vibrancy and energy to the work. Clearly, responsive to the needs of the singers Quatrini gave them the necessary space to perform, which generated some really beautiful and memorable performances, which he underpinned by maintaining a secure balance between the stage and the pit throughout the evening.
Alan Neilson